CpMinnj

 

LA ZOCCOLONA

 

ENTRIAMO NEL LOCALE DOVE OLTRE ALLE COPPIE PRESENTI CI ASPETTAVANO UNA BOLGIA DI SINGOLI. NON FACCIO IN TEMPO AD ENTRARE IN PISTA CHE VENGO ASSEDIATA DA ALCUNI RAGAZZI CHE MI INVITANO A CHINARMI PER TASTARE LE LORO PROTUBERANZE. SENZA PERDER TEMPO SFODERO I LORO BIGOLI CHE INIZIO A SUCCHIARE CON MOLTO AVIDITA', NON SO QUANTI NE HO ATTORNO, MA LI LECCO TUTTI FINCHE' NON LI SENTO PULSARE SOTTO I COLPI DELLA MIA LINGUA E DA LI' A POCO VEDERE IL PRIMO GETTO DIRETTO NELLA MIA BOCCA, MI TIENE LA TESTA IN MODO CHE POSSA SCARCARMI TUTTO SENZA SPRECHI. ECCONE UN'ALTRO CHE DOPO CHE MI ABBIA RIEMPITO LA BOCCA MI CHIEDE DI PULIRGLI IL CAZZO COSA CHE FACCIO MOLTO VOLENTIERI. ORAMAI E' UN CONTINUO SUSSEGUIRSI DI SCHIZZI DI SPERMA CHE SI MESCOLONO NELLA MIA GOLA. HO PERSO IL CONTO DI QUANTA SBORRA HO RICEVUTO, MI SENTO UNA VERA ZOCCOLONA CHE NON ASPETTA ALTRO CHE VENGA USATA PER DEPOSITARE TUTTA LA CREMA CHE I PRESENTI MI VOGLIONO DONARE.